Recensioni: 1 articolo 2 minuti 3 libri

anapaula
Share this article:

Recensioni: 1 articolo 2 minuti 3 libri


Finale Inaspettato


Nella serie di letture estive non potevano mancare libri che ti tengono con il fiato sospeso e hanno un finale inaspettato.

 

L’amore Bugiardo

di Gillian Flynn

Non lo avere ancora letto?! Allora mollate tutto, trovate una libreria e comprate questo romanzo (oppure aprite il vostro e-Book reader e scaricatelo). È, probabilmente, il miglior libro che abbia letto negli ultimi 5 anni. Non posso dirvi niente senza fare spoiler, ma tenete a mente i suoi ingredienti principali: inizio con un mistero, personaggi complessi e descrizioni di un America in declino. Tutto si svolge, come nei migliori libri gialli, nei primi capitoli del libro fino a che… BANG! Colpo di scena! E da quel momento non riuscirete più a chiudere il libro.

 


La verità sul caso Harry Quebert 

di Joël Dicker

 

Sosteniamo gli autori Svizzeri e leggiamo un libro favoloso che merita tutti i premi che ha ricevuto. Scritto benissimo, La verità sul Caso Harry Quebert mette d’accordo tutti.

Al suo interno molti stili diversi (poesia, narrazione, umorismo), i personaggi hanno forze e debolezze ben descritte, la storia ha un ritmo sostenuto, la trama thriller è ben narrata e i luoghi sono i tipici americani. La bellezza di questo libro è nelle vicende parallele, nel ritmo di scrittura e nella descrizione poetica della storia d’amore, il centro della narrazione. Come in tutti i gialli che si rispettino, i colpi di scena si susseguono, i personaggi non sono mai quello che sembrano e il finale è inaspettato.

Bello, bello, bello.

 


Rebecca, la prima moglie

di Daphne du Maurier

 

Leggere dei classici fa sempre bene e questo in particolare deve far parte della vostra biblioteca. La protagonista del libro vive sotto l’ombra di Rebecca, la prima moglie del marito. Il racconto di svolge nella società inglese dell’inizio ‘900, con le sue caratteristiche e stranezze, in una bellissima dimora vicino al mare, in Cornovaglia. L’autrice riesce a mantenere l’interesse del lettore costruendo piano piano il mistero che avvolge la casa, per poi arrivare ad un colpo di scena inatteso che lascia senza fiato. Un classico da leggere e rileggere.

SaveSave

Share this article:

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Subscribe to our mailing list

* indicates required

Please select all the ways you would like to hear from Ana just Ana:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use MailChimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to MailChimp for processing. Learn more about MailChimp's privacy practices here.